home2

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



A PROPOSITO DI ARTE


VEXATIONS

IL BRANO MUSICALE
Erik Satie ha composto Vexations nel 1893, ma il brano è stato suonato per la prima volta 70 anni dopo, nel 1963 a New York, grazie all'iniziativa del compositore americano John Cage.

Vexations si presenta come una delle opere più "brevi" della musica occidentale (152 note di cui solamente 144 suonabili) e paradossalmente risulta essere la più "lunga"….perché il "motivo" in questione deve essere riproposto 840 volte di seguito.
Il brano potrebbe essere paragonato al "motivo-disegno" di una tappezzeria ed è costituito da un tema con due armonizzazioni differenti. Satie indica di prepararsi nel massimo silenzio e seria immobilità. Per la prima volta, le parole "silenzio" e "immobilità" vengono integrate in un'opera musicale.
La performance può durare da 12 a 24 ore circa, in base al tempo scelto dall'interprete. Ma non dimentichiamo che l'indicazione scritta da Erik Satie è di eseguirla "Très Lent".

LA REGISTRAZIONE
Cristina Ariagno, durante la registrazione dell'opera integrale pianistica di Satie, ha interpretato Vexations di seguito e senza interruzioni per un'ora e 15 minuti con un totale di 42 esecuzioni (VI Volume dell'integrale). Volendo si può riascoltare il cd per 20 volte di seguito ed ottenere la performance completa: 840 volte per circa 24 ore.

L'INSTALLAZIONE
L'installazione Vexations è nata come omaggio particolare a Satie. Cristina Ariagno ha voluto riprodurre in arte l'idea musicale del compositore.
Una singola opera pittorica però non era sufficiente per rendere efficacemente le iterazioni di Vexations e l'effetto ipnotico da esse suscitato.

Così, dalla prima tela è nata l'idea di riprodurre centinaia di esemplari in tessuto filato. Ogni pannello è stato tagliato nello stesso punto, poi ricucito con una interpretazione diversa.
I pannelli, intesi come "motivo-disegno" tappezzano la stanza, mentre il visitatore, seduto di fronte ad un video multi-mediale, può assorbire l'effetto sonoro, visivo e percettivo in maniera totale.


1

2



I colori del tempo E' solo questione di tempo Seasons Tensilo Evoluzione Oltre l'attesa




home


HOME